POLITICA E PARTECIPAZIONE NELLE CITTÀ DELL'IMPERO ROMANO by Francesco Amarelli (ed.)

By Francesco Amarelli (ed.)

Show description

Read or Download POLITICA E PARTECIPAZIONE NELLE CITTÀ DELL'IMPERO ROMANO PDF

Similar italian books

Carcinoma della cervice uterina: Eziopatogenesi e profilassi

Il carcinoma della cervice uterina ? l. a. seconda causa di decessi in step with cancro nelle donne in tutto il mondo. los angeles sua prevenzione ? in rapida evoluzione da quando ? stato riconosciuto che genotipi oncogeni di papillomavirus umano (HPV) sono los angeles causa necessaria, anche se non sufficiente, del cancro del collo dell’utero.

Il rifiuto - Considerazioni semiserie di un fisico sul mondo di oggi e di domani

Torino, Einaudi, 1978, 16mo brossura editoriale, pp. 129 (Nuovo Politecnico, ninety nine) . Firma di possesso, lievi sottolineature.

Extra resources for POLITICA E PARTECIPAZIONE NELLE CITTÀ DELL'IMPERO ROMANO

Example text

PAVISO'ESCURAC,Périls et chances du régime civique selon Plutarque, in Ktema 6 (1981), pp. 287-300. I conflitti interni aft1iggevano sia città dell'area occidentale - cfr. M. KLElJWEGT,Discord in an Italian Town: Fronto '8 Letta on Concordia (Ep. ad Am. Il, 7), in Studies in Latin Literature and Roman History, 7, Bruxelles, 1994, pp. 507-523 - sia città dell'area orientale dell'impero, sulle quali la documentazione appare migliore - cfr. A. HELLER,La violence au sein des provinces d'Asie Mineure à l' époque impériale, à partir de quelques discours de Dion de Pruse, in CCC lO (1999), pp.

Le allegorie delle città, che, come nel passo esaminato prima, promettono al funzionario statue ed cncomii", in questo passo insistono su un elemento di grande rilievo nella morfologia della partecipazione cittadina collettiva: le pubbliche acclamazioni all'indirizzo del funzionario. Nelle città dell'impero romano si acclamava molto>'. L'immagine composta e severa delle comunità d'età romana e dei loro dirigenti trasmessaci dall' arte e dall' epigrafia antiche rischia di rivelarsi parziale. , per esempio, il caso dei numerosi monumenti elevati nelle province di Acaia, Macedonia, Mesia e Asia al legato, poi proconsole, P.

39 La capacità del governatore di amministrare con saggezza la provincia, un tema cruciale per i sudditi dell'impero, si traduceva a livello di vita cittadina nell'abilità di conciliare gli interessi, soprattutto economici, e i privilegi delle aristocrazie con le esigenze della collettività e delle plebi urbane. Specie nei momenti di crisi - ciclici come le carestie, saltuari come i sismi e le inondazioni, improvvisi come alcune guerre esterne, le sommosse interne, l'acuirsi del banditismo - l'intervento del governatore era necessario e inevitabile.

Download PDF sample

Rated 4.46 of 5 – based on 46 votes